Iniziamo il 2016 con la ricerca di cose autentiche: circondiamoci di veri amici, di cose belle e che ci procurano piaceri semplici ed intensi.

Rifiutiamo le sostanze che ci procurano irritazione. Offriamo alla nostra casa e alla nostra pelle le carezze degli oli naturali. Prepariamoci un bel bagno con sali integrali del Mar Morto nei quali avremo sciolto olio di lavanda e di geranio, facciamoci accarezzare dal profumo di un diffusore di fragranza (  per esempio JOIE DE VIVRE, GINGEMBRE ET CANNELLE) o di una candela profumata di cera d'api e abbandoniamoci alle carezze dell'acqua  tiepida e profumata.

Sarà un bel modo di iniziare l'anno nuovo: in pace con se stessi e col mondo intero. 

 

  

Dopo le feste natalizie sicuramente avremo bisogno di disintossicarci, il fegato sarà un po' sovraccarico, la pelle non sarà proprio al massimo e la cellulite avrà fatto (o rifatto) la sua comparsa proprio dove non volevamo.

Allora coraggio:

      • non dimenticate di bere più acqua. E' l'acqua che ci porta via le tossine dai tessuti;
      • lasciate la macchina un po' più lontano del necessario. Adesso ci sono i saldi e fa doppiamente piacere camminare!!
      • Invece degli "spuntini-spazzatura" quando vi viene fame sgranocchiate  un bel finocchio fresco, una costa di sedano o un cespo di insalata belga. Tenuti in frigo scoprirete che dissetano e saziano e il vostro addome si sgonfierà.
      • Se poi proprio il grasso e la cellulite vi danno fastidio, beh, siamo qui per questo!!!
      • Abbiamo due oli strepitosi (quello sciogligrasso drenante e quello anticellulite) che non ungono, vi consentono di rivestirvi immediatamente senza sporcare gli abiti, si assorbono velocemente e sono efficaci perchè a base di oli essenziali e oli vegetali rigorosamente naturali. Non contengono conservanti, siliconi, parabeni ecc.

oli e cere da massaggio

    • Se poi avete problemi di gambe pesanti e la circolazione è un po' lenta, c'e' l'olio stimolante per la circolazione che vi puo' dare sollievo.

Usandoli mattina e sera regolarmente, già in pochi giorni vedrete la differenza.

  • Su, non piangete più sugli stravizi delle festività e datevi da fare per prepararvi già da adesso ad un'estate fantastica ......in bellezza.

La vostra.... Norma